Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per maggiori informazioni visualizza le condizioni di utilizzo dei cookies.
Cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Una  delibera della Commissione Nazionale ECM offre ai professionisti sanitari su cui vige l'obbligo dell'Educazione Continua in Medicina la possibilità di acquisire i 150 crediti in modo flessibile nel triennio, senza rispettare il precedente obbligo di 50 crediti per ogni singolo anno. Esemplificando si potrebbero acquisire anche tutti i 150 crediti ECM previsti per il triennio formativo in un unico anno.

Di seguito la delibera della CNFC in materia di crediti formativi ECM per il trienno 2017 - 2019 e la delibera inerente i criteri di assegnazione dei crediti.

Sull'Obbligatorietà dei Crediti ECM

A seguito di alcune richieste di precisazione che ci provengono dagli iscritti si ribadisce che l'obbligo del programma nazionale E.C.M. riguarda esclusivamente gli psicologi che operano in rapporto al Servizio Sanitario Nazionale in qualità di dipendenti o convenzionati oppure che lavorano (anche come libero professionisti) in strutture private convenzionate o accreditate con il SSN.