Stampa

Il 02 luglio 2020 è stato pubblicato il Bando 2018 del Servizio Civile nazionale per la selezione di volontari.

L’Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti e amici (AIMaC) seleziona volontari per il Progetto Informacancro Nord, gestito dalla Federazione delle Associazioni di Volontariato in Oncologia (FAVO) e, al Centro di Riferimento Oncologico, realizzato in collaborazione con la S.O.S.D di Psicologia Oncologica.

Il Progetto si pone l’obiettivo di migliorare i servizi di informazione e orientamento, nonché il perfezionamento delle attività di sostegno psicologico, all’ammalato e alla sua famiglia. Nello specifico, "mira a creare condizioni umane di accoglienza per i malati di cancro e le loro famiglie e assicurare loro le necessarie informazioni - tramite opuscoli e ricerche dedicate - per affrontare la malattia e facilitare l’accesso ai benefici previsti dalle leggi dello stato e al mantenimento del posto di lavoro, contribuendo in tal modo a un’adeguata formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani volontari". 

Il ruolo dei volontari comprende attività di orientamento e informazione, e collaborazione alle attività della SOSD di Psicologia Oncologica finalizzate all’accoglienza dei bisogni di pazienti e familiari e a fornire loro risposte adeguate.

L’anno di Servizio Civile in ambito oncologico rappresenta per il Volontario non solo un’occasione per una crescita umana personale ma anche un’esperienza arricchente dal punto di vista professionale.

Il bando è riservato ai giovani tra i 18 e i 28 anni e 364 giorni

La domanda di partecipazione può essere fatta solo attraverso la piattaforma DOL al link:: https://domandaonline.serviziocivile.it

Il termine per la presentazione delle domande scade il 10 agosto alle ore 14:00

Il Centro di Riferimento Oncologico ha a disposizione 2 posti.

Per maggiori informazioni sul Progetto, visitare il sito della FAVOwww.favo.it ), o chiamare la SOSD di Psicologia Oncologica al numero 0434659258, o inviare una mail a .