Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per maggiori informazioni visualizza le condizioni di utilizzo dei cookies.
Cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Anniversario festeggiato con un convegno a Udine

Psicologi, 20 anni di Codice Deontologico

Presenti i fondatori della professione in Italia

Nel 1998 entrava ufficialmente in vigore il Codice Deontologico degli Psicologi italiani. Nell’ambito delle iniziative della Giornata della Psicologia 2018 e per festeggiare la ricorrenza di un evento che ha cambiato radicalmente la professione e la percezione della stessa da parte dell’utenza, l’Ordine regionale degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia propone una giornata che vuole essere al tempo stesso di celebrazione di un momento epocale, che non a caso ha assunto valenza storico-culturale nella pratica professionale, ma anche di riflessione sulle dinamiche del futuro.

Sabato 13 ottobre, nella splendida cornice di Sala Ajace a Udine, parteciperanno alcuni “padri” della Psicologia italiana e della professione di Psicologo nonché uno degli estensori del Codice con i quali sarà possibile ricostruire la nascita, la storia e le vicissitudini di 20 anni di professione normata.

Volgendo poi lo sguardo al domani e alle sfide che attendono la categoria, il cui ruolo è sempre più centrale nella società contemporanea.

Nell’occasione saranno presentati, in anteprima, due volumi sul tema pubblicati a cura dell’Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia.

Tutti i partecipanti alla celebrazione riceveranno in omaggio una pergamena, prodotta appositamente per il ventennale in tiratura limitata e numerata riportante integralmente il Codice Deontologico.

Tra gli ospiti spiccano Fulvio Giardina, presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi;

il professor Paolo Michielin, primo presidente dell’Ordine Nazionale degli Psicologi (1990), docente di Psicologia Clinica all'Università degli Studi di Padova;

Catello Parmentola, estensore del Codice Deontologico degli Psicologi (1998), membro della Commissione giuridico istituzionale dell’Ordine Nazionale degli Psicologi, psicologo e psicoterapeuta, ASL di Salerno;

Marco Pingitore psicologo-psicoterapeuta, membro della Sottocommissione interna Atti Tipici Gruppo di lavoro di Psicologia Giuridica presso il CNOP, coordinatore del Gruppo di lavoro di Psicologia Giuridica presso l'Ordine Psicologi Calabria, presidente Società Italiana Scienze Forensi;

Mario Sellini, psicologo, direttore del Centro di Salute Mentale di Catanzaro;

Gustavo Sergio past president Tribunale per i Minorenni di Napoli, membro del Consiglio Direttivo della Società di Psicologia Giuridica di Venezia.

L’apertura dei lavori e la regia dell’evento saranno a cura del presidente dell’Ordine degli Psicologi Fvg Roberto Calvani: “Riteniamo fondamentale fermarci a riflettere su ciò che è stato, provando a immaginare ciò che sarà - ha commentato -: la nostra categoria sarà tanto più forte e prestigiosa quanto più saprà fare ancora di più propri i principi del Codice, che rappresentano la massima tutela per l’utenza e lo stesso professionista”.

**All’iniziativa parteciperanno il sindaco di Udine Pietro Fontanini e i vertici provinciali degli Ordini dei Medici, degli Infermieri, dei Farmacisti, degli Avvocati (sia di Udine, sia di Pordenone) e degli Assistenti sociali Fvg.