Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per maggiori informazioni visualizza le condizioni di utilizzo dei cookies.
Cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Segreteria

Comunicazioni della Segreteria dell'Ordine

Si stanno profilando all'orizzonte una serie di momenti molto importanti per la professione. In tali circostanze tenersi in contatto è fondamentale. 

In questo periodo, per potervi aggiornare sulle novità riguardanti la comunità degli Psicologi, risulterà essenziale che l'Ordine possa inviarvi comunicazioni via email e PEC. 

Negli ultimi anni, infatti, la posta elettronica, per le sue caratteristiche di immediatezza, economicità e rispetto dell'ambiente, ha sostituito la tradizionale corrispondenza via posta. In tal senso è intervenuto anche il legislatore che, dal 2018, ha reso obbligatorio il possesso di una casella PEC per tutti i professionisti iscritti ad un Ordine. 

Vi chiediamo quindi, se non l'aveste ancora fatto, di voler attivare ed utilizzare la casella Pec che forniamo gratuitamente agli iscritti in modo da poter ricevere le comunicazioni istituzionali. Nel caso ne aveste bisogno vi spieghiamo come fare alla pagina Come fare per ... attivare ed utilizzate la casella PEC

Inoltre, poichè abbiamo riscontrato da parte di certe categorie di iscritti problematiche di ricezione delle newsletter dell'Ordine , ti chiediamo cortesemente:

- se siete dipendententi pubblici ed utilizzate normalmente le caselle email istituzionali, di voler comunicare direttamente nell'area riservata del sito dell'ordine un vostro indirizzo email alternativo dove poter inviare la corrispondenza cosiddetta ordinaria (molto spesso i sistemi informatici degli Enti Pubblici hanno dei filtri di protezione che impediscono la ricezione di mail con invio massivo come quella dell'Ordine)

- se  utilizzate una casella email gratuita, di controllare ogni tanto nella cartella della posta indesiderata che la corrispondenza ordinaria dell'Ordine, inviata necessariamente con sistemi massivi, non venga considerata spam dal vostro sistema informatico

- in ogni caso di far circolare la voce di questa comunicazione tra i colleghi. Questa newsletter, infatti, non potrà venir letta nè dai colleghi che utilizzano una email istituzionale nè da quelli il cui sistema informatico ritiene spazzatura gli invii massivi nè da quelli che non hanno fornito o aggiornato il loro indirizzo email. Collleghi che purtroppo rimarranno all'oscuro di questa importante informativa. 

Aiutateci a mantenervi informati e a mantenere informata la comunità di cui siete una parte importante! 

 

 

Si comunica che l'importo della tassa annuale 2019 (valido solo per coloro che erano  già iscritti all'Albo all'1/1/2019) è di euro 160,00 e la scadenza di pagamento è stata fissata al 15 marzo 2019 

La segreteria sta inviando in questi giorni agli indirizzi email degli iscritti gli avvisi di pagamento con tutte le indicazioni ed informazioni del caso.  Da quest'anno, infatti, le modalità del pagamento della tassa annuale sono cambiate in quanto l’Ordine, in qualità di Ente Pubblico, ha aderito al sistema PagoPA.

PagoPA é un sistema di pagamento elettronico realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione. Il sistema pagoPA è stato realizzato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) in attuazione del Codice dell’Amministrazione Digitale e del D.L. 179/2012.

Potrai scegliere tra diverse modalità di pagamento 

  • sul sito web https://www.pagodigitale.it, accedendo alla sezione ESEGUIRE UN PAGAMENTO, selezionando l'ente convenzionato e inserendo il codice avviso e/o codice IUV presente sull'avviso. E’ possibile scegliere tra gli strumenti di pagamento disponibili: carta di credito o debito o prepagata sui principali circuiti (Visa, MasterCard, VPay, Maestro, Cartasì, etc.) oppure il bonifico bancario, nel caso si disponga di un conto corrente presso il Gruppo Intesa San Paolo.
  • sulla propria home banking dove sono presenti i loghi CBILL o PagoPA, ricercando l’Ordine per nome o tramite il codice interbancario CBILL nell’elenco delle Aziende e riportando il Codice Avviso, che bisognerà avere a disposizione, e l’importo;
  • presso le tabaccherie con circuito Banca 5 e i punti vendita SisalPay, LIS Paga (Lottomatica), PayTipper, etc.;
  • presso le banche e gli altri prestatori di servizio di pagamento (PSP) aderenti all’iniziativa tramite gli altri canali da questi messi a disposizione (come ad esempio: sportello fisico, ATM, Mobile banking, Phone banking).

Per il pagamento, in qualsiasi modo tu lo voglia eseguire, è indispensabile avere a disposizione IL MODULO DI PAGAMENTO che ti è stato inviato riportante il Codice Avviso e/o codice IUV e il QR Code. Non è possibile effettuare il pagamento attraverso bonifico sul conto corrente dell'Ordine

Se non hai ricevuto l'avviso di pagamento contatta la segreteria dell'Ordine scrivendo una email all'indirizzo