Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per maggiori informazioni visualizza le condizioni di utilizzo dei cookies.
Cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Ordine - Notizie

Si riporta di seguito quanto pubblicato dal CNOP sui temi dei tirocini e degli esami di stato.  L'Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia sta interloquendo con i preposti organismi regionali in linea con il Consiglio Nazionale. 

In relazione ai tirocini post laurea e agli Esami di Stato per la professione di Psicologo, alla luce dell’emergenza sanitaria e relative limitazioni, si ribadisce quanto già evidenziato in altre sedi.

  1. La materia, in base alla vigente normativa, fa capo alle Università e non all’Ordine;
  2. Il CNOP in ogni caso si è attivato in collaborazione con i rappresentanti delle Università per promuovere una organizzazione dei tirocini che tenga conto delle limitazioni dell’emergenza, per favorire l’adozione omogenea di modalità tali da consentire l’effettuazione degli stessi e non penalizzare i laureati in Psicologia. Trattasi di una azione di collaborazione e non di “indicazione da seguire” perché la competenza – come sopra evidenziato – è dell’Università.
  3. Analogamente il CNOP, come gli altri Ordini professionali, ha rappresentato al Governo la necessità di emanare provvedimenti che mettano le Università in condizione di organizzarsi per lo svolgimento degli Esami di Stato tenendo conto della crisi sanitaria.
  4. Il “Decreto Scuola”, nel testo disponibile e non ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale, demanda a uno o più decreti del Ministro dell’Università l’organizzazione dello svolgimento degli Esami di Stato e sanare lo svolgimento dei tirocini per le professioni regolamentate (art.5. commi 1 e 2) in relazione all’emergenza.
  5. Il CNOP segue la materia unitamente alle Università affinché si giunga ad una soluzione omogenea e percorribile che possa garantire una valutazione appropriata pure in una condizione emergenziale.

Notizia pubblicata alla pagina https://www.psy.it/tirocini-ed-esame-di-stato-trovare-soluzioni-percorribili.html

L'Ordine sta aumentando gli sforzi per far incontrare i bisogni dei cittadini con le competenze professionali degli psicologi.

Poichè la pubblicità delle attività psicologiche va intesa e realizzata come servizio per l’informazione alla collettività, è stata appena siglata una convenzione con la Società A. Manzoni del Gruppo editoriale Gedi per offrire la possibilità agli iscritti di godere del 40% di sconto sugli spazi pubblicitari dei quotidiani cartacei e web Il Messaggero Veneto ed Il Piccolo.

Un modo capillare per promuovere la professione sul territorio incontrando ed aiutando quanti più cittadini possibili. 

Maggiori dettagli pubblicati nella sezione Convenzioni dell'area riservata del sito dell'Ordine https://www.ordinepsicologifvg.it/login.html

 

Si pubblica di seguito l'orientamento del CNOP sulo svolgimento dei tirocini professionalizzanti durante l'emergenza Covid-19 inviato a tutte le Università italiane. 

  • Considerato lo stato di emergenza epidemiologica da Covid-19, i D.P.C.M. adottati dal Governo e le Ordinanze regionali e.s.m. in materia di contenimento e gestione del contagio stesso;
  • Rilevato che i tirocini dei corsi di laurea in psicologia rientrano tra quelli sanitari in virtù della legge 3/2018 e pertanto non sono sospesi ope legis dai provvedimenti legati all’emergenza Convid-19;
  • Considerato tuttavia che le figure istituzionali preposte alla gestione degli stessi in molti casi hanno proceduto alla loro interruzione per motivi precauzionali legati alle misure di contenimento della pandemia;
  • Visto l’art.1 c. 9 del D.M. n.239/1992 del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e la nota n.4605 del 05/12/2008 dispongono che i due semestri di tirocinio devono avere carattere continuativo e necessariamente consecutivo;
  • Considerate le linee guida nazionali sui tirocini professionalizzanti del CNOP del 2015;
  • D’Intesa con il Presidente dell’Associazione Italiana di Psicologia (AIP), Prof. Di Nuovo e la Presidente della Conferenza della Psicologia Accademica (CPA), Prof.ssa Cassibba.