Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per maggiori informazioni visualizza le condizioni di utilizzo dei cookies.
Cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Car* collega,

se hai già richiesto la scheda di voto e sei intenzionato a votare utilizzando il voto postale, ti preghiamo di fare la massima attenzione alla sua spedizione.

Secondo le norme vigenti, infatti, la scheda di voto, affinchè possa venir scrutinata, deve pervenire in raccomandata al seggio elettorale entro la fine della prima convocazione, ovvero entro le ore 18 di domenica 24 novembre 2019. La busta indirizzata al Presidente del seggio e contenente la scheda di voto può anche essere consegnata da terzi ma deve essere accompagnata da una delega alla consegna firmata dall'interessato e accompagnata da un documento di identità di chi la consegna (la cosiddetta raccomandata a mano).

Vedi qui ulteriori dettagli sul voto postale.

Le schede pervenute successivamente alla chiusura del seggio o con modalità diverse da quanto indicato non potranno in alcun modo contribuire alla formazione del quorum e non verranno scrutinate.

E' molto difficile che le schede che vengono richieste in questi ultimi giorni riescano ad arrivare in tempo utile all'interessato. Ricordati però che puoi comunque sempre votare di persona al seggio elettorale istituito presso la sede dell'Ordine che sarà aperto nei giorni di sabato 23 novembre dalle ore 10 alle ore 18 e di domenica 24 novembre sempre dalle ore 10 alle ore 18.

In caso di mancato raggiungimento del quorum ti verrà inviata una comunicazione con le indicazioni per l'eventuale seconda convocazione. Tutte le schede di voto postale pervenute al seggio entro le ore 18 del 24 novembre saranno valide per la seconda convocazione.

Un cordiale saluto

Il Presidente
Dott. Roberto Calvani