Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per maggiori informazioni visualizza le condizioni di utilizzo dei cookies.
Cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Gentile collega,

questa settimana desideriamo informarti rispetto alla normativa sugli esami di Stato 2021 e integrare, oltre che ribadire, l'informazione sulla campagna di vaccinazione contro il COVID-19.


Esami di stato

Ti informiamo che il DL n.183 del 31 dicembre 2020 dispone la proroga a tutto il 2021 dell'esame di Stato in forma semplificata (solo prova orale e a distanza) per la professione di Psicologo. L'esame di stato non viene dunque abolito, né viene introdotta una laurea abilitante: viene semplicemente prorogata la norma attuale fino al 31/12/2021.

I laureati in psicologia possono presentare domanda di ammissione all'esame di Stato per le due sessioni del 2021, anche se non hanno terminato il tirocinio alla data di presentazione della domanda, purché il tirocinio sia completato entro la data di inizio dell'esame.


Campagna vaccinale contro il COVID-19

Ti ricordiamo che gli Psicologi sono stati inseriti tra le categorie prioritarie nell'avvio della prima fase della vaccinazione contro il Covid-19 (link)

E' possibile prenotare la vaccinazione come un'ordinaria prestazione sanitaria tramite il call center CUP o in farmacia.

Nei siti delle aziende sanitarie sono disponibili la nota informativa, il consenso informato e la scheda anamnestica, da compilare prima della vaccinazione, e le indicazioni su come prenotarla.

La somministrazione avviene gratuitamente nei punti vaccinali ospedalieri istituiti nei presidi di Monfalcone, Pordenone, Udine, Palmanova, Tolmezzo e di Cattinara a Trieste.

Un caro saluto,

Roberto Calvani, Giandomenico Bagatin, Debora Furlan, Ivan Iacob e tutto il Consiglio