Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per maggiori informazioni visualizza le condizioni di utilizzo dei cookies.
Cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Notizie

Gentile collega,

questa settimana desideriamo informarti che si apriranno le prenotazioni per le agende 2022! Ti presentiamo inoltre un nuovo webinar organizzato dal nostro Ordine regionale, che non era presente sul nostro Piano Formativo 2021 e ti informiamo che puoi trovare sul nostro canale YouTube la registrazione dell'evento tenutosi on line il 23 aprile scorso "Il concetto di responsabilità, professione ed etica, in una visione psicoanalitica"

Un caro saluto,

Roberto Calvani, Giandomenico Bagatin, Debora Furlan, Ivan Iacob


Prenota ora la tua Agenda 2022

Ti informiamo che da oggi e fino al 30 giugno sono aperte le prenotazioni dell'agenda 2022 riservata agli iscritti all'Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia.

Per poter ritirare gratuitamente l'agenda 2022 è sufficiente compilare il form pubblicato sul nostro sito. Attendi la mail di conferma dell'avvenuta prenotazione, che il sistema ti invierà al termine della compilazione per essere sicuro che la prenotazione sia andata a buon fine!

Le prenotazioni si chiuderanno inderogabilmente mercoledì 30/06/2020. Ti ricordiamo fin d’ora che non sarà possibile consegnare agende a chi non avrà provveduto alla prenotazione in tempo utile.

Come ogni anno, le agende non verranno spedite, ma dovranno essere ritirate personalmente o con delega nei luoghi e negli orari che ti indicheremo in un momento successivo.

Terremo da parte la tua agenda fino al 1 gennaio 2022. Per evitare sprechi, tutte le agende prenotate ma non ritirate entro il 31/12/2021 verranno poi consegnate liberamente e fino ad esaurimento delle rimanenze a chiunque le richieda ed indipendentemente dalla lista delle prenotazioni.


Nuovo webinar sulla Compassion Focused Therapy

Ti informiamo che venerdì 18 giugno 2021 alle ore 18.00 si svolgerà sulla piattaforma Zoom il nuovo webinar in programma “La compassione che cura. Il contributo della Compassion Focused Therapy nell’intervento terapeutico”.

Relatore sarà il dr. Nicola Petrocchi, Psicologo e Psicoterapeuta, Trainer e Supervisore di CFT in contesti italiani e internazionali. Ha tradotto e curato due volumi di Paul Gilbert “La terapia focalizzata sulla compassione - Caratteristiche distintive” (Franco Angeli Editore) e “Mindful Compassion” (Fioriti Editore). Collabora con Paul Gilbert nella conduzione di corsi di formazione in Italia, Inghilterra e USA. Fondatore di Compassion Focused Therapy Italia.

Responsabile scientifico è il dr. Giandomenico Bagatin, Psicologo e Psicoterapeuta, VicePresidente dell’Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia.

L’evento tratterà le origini della Compassion Focus Therapy, i suoi punti di forza, gli strumenti e le tecniche terapeutiche. Ci sarà inoltre una parte esperienziale.

Puoi iscriverti all’evento direttamente dal nostro sito


Webinar su YouTube

Ti informiamo che potrai trovare sul nostro canale YouTube il webinar “Il concetto di responsabilità, professionale ed etica, in una visione psicoanalitica” che si è tenuto on line il 23 aprile scorso ed è stato condotto dalla dr.ssa Franca Amione e dr.ssa Ambra Cusin

Puoi vedere il webinar cliccando qui.

Gentile collega,

questa settimana diffondiamo un’iniziativa dell’Università degli Studi di Padova sulla Psicologia dell'invecchiamento e ricordiamo la convenzione a favore degli iscritti per un corso di comunicazione sanitaria

Un caro saluto,

Roberto Calvani, Giandomenico Bagatin, Debora Furlan, Ivan Iacob


Seminario sulla Psicologia dell’invecchiamento

Diffondiamo con piacere l’iniziativa del Servizio di Psicologia dell'Invecchiamento - Servizi Interdipartimentali dell'Università degli Studi di Padova, che desidera promuovere sul territorio la cultura dell'invecchiamento di successo e la longevità.

L'equipe del Servizio, composta da ricercatori e clinici esperti in Psicologia dell'Invecchiamento, propone ciclicamente seminari formativi rivolti a psicologi e professionisti che vogliano approfondire le proprie conoscenze teoriche e acquisire le competenze per la somministrazione di strumenti di valutazione multidimensionale, la programmazione di interventi evidence-based rivolti alla popolazione anziana con invecchiamento di successo o di interventi di stimolazione cognitiva per persone con demenza.

Il seminario on line, dal titolo “La Terapia di Stimolazione Cognitiva. Protocolli di intervento efficaci per la persona con demenza” si terrà venerdì 4 giugno 2021

Puoi trovare maggiori informazioni su costi, iscrizioni e modalità di partecipazione cliccando qui


Reminder convenzione corso di comunicazione sanitaria

Ricordiamo che è stata approvata una convenzione con Larin srl per poter accedere ad un Corso di Formazione sulla Comunicazione Sanitaria sui Social Media a prezzi agevolati.

Il corso partirà il 21 giugno 2021

Maggiori dettagli sono pubblicati in area riservata del sito dell'Ordine.

PIANO ESTATE SCUOLE FVG:
OCCUPARSI DEL DISAGIO DILAGANTE

PSICOLOGI SI OFFRONO PER IL RECUPERO DELLA SOCIALITA' post Covid

Presidente Calvani:
“Gli Istituti hanno la possibilità di dedicare grazie ai fondi nazionali ed europei specifici progetti per un ponte psicologico che aiuti gli studenti ad affrontare la pandemia”

Curare le ferite del Covid. Aiutare gli studenti a riprendere fiducia verso la vita e a riprogettare il futuro e gli impegni. Delineare scenari di convivenza 'pacifica' con il virus, in modo da bloccare atteggiamenti disfunzionali e prevenire disturbi del comportamento e dell'alimentazione.

All'interno del Piano Estate Scuola l'Ordine degli Psicologi del FVG è intenzionato a giocare un ruolo di primo piano proprio per prendere per mano i ragazzi e le ragazze e occuparsi delle loro ansie, delle loro paure, delle loro modificazioni causate dal Covid.

Gentile collega,

questa settimana desideriamo ribadire l’importanza che ogni professionista attivi il sistema SPID, strumento utile e nuova risorsa per l’accesso a numerose agevolazioni e servizi, compreso l’accesso al Co.Ge.A.P.S. Consorzio gestione anagrafica delle professioni sanitarie.

Un caro saluto
Roberto Calvani, Giandomenico Bagatin, Debora Furlan, Ivan Iacob


Attiva il tuo SPID

SPID è l’acronimo di “Sistema pubblico di identità digitale” sviluppato per consentire ai cittadini di accedere in maniera facile e veloce ai servizi della Pubblica Amministrazione.
Secondo quanto previsto dal decreto Semplificazioni, in vigore dal 17 luglio 2020, sarà lo SPID lo strumento unico per l’accesso ai servizi della Pubblica Amministrazione, dall’INPS fino all’Agenzia delle Entrate.

L’identità digitale SPID consente, tramite il proprio username e password, di accedere a numerose agevolazioni e di effettuare prenotazioni sanitarie, iscrizioni a scuola, attività di consultazione pratiche e domande, richiesta di prestazioni sociali, previdenziali, assicurative e servizi fiscali, nonché di accedere ai servizi online dell’Agenzia delle Entrate e dell’INPS.

Al momento lo SPID non è obbligatorio, ma è molto probabile che, come professionisti oltre che cittadini, ci sarà presto chiesto di allinearci con questo nuovo sistema. Continueremo a tenerti aggiornato e a fornire ulteriori informazioni.

Gentile collega,

questa settimana ti informiamo rispetto all’avvio di un’indagine dell’AISTED, Associazione Italiana per lo Studio del Trauma e della Dissociazione e condividiamo con piacere l’articolo di un nostro collega, psicologo e insegnante, sul tema della Didattica a Distanza.

Un caro saluto,

Roberto Calvani, Giandomenico Bagatin, Debora Furlan, Ivan Iacob


Indagine AISTED

Ti informiamo che AISTED, associazione italiana dedicata allo studio del trauma complesso, dei disturbi dissociativi e della traumatizzazione cronica legata ad abusi e gravi trascuratezze precoci e pervasive, con origine soprattutto, ma non solo, in età infantile, sta avviando la diffusione dell'indagine “Prassi Giudiziarie e Lavoro Socio-Sanitario: Analisi conoscitiva sulla percezione dell'impatto del Trauma e della Dissociazione e sulla qualità dei servizi”.

L’indagine promossa dal gruppo Forense di AISTED si propone di fare una prima analisi conoscitiva su quanto i professionisti del settore abbiano la percezione che le prassi giudiziarie siano trauma informed, ovvero quanto sia diffusa nei servizi giudiziari una cultura volta al riconoscimento, alla comprensione, al contrasto e alla cura di tutti i tipi di traumatizzazione.

Tale iniziativa sarà importante per comprendere meglio il funzionamento dei servizi su scala nazionale, mappare la realtà dei diversi territori coinvolti e costruire nuove possibili prospettive migliorando la qualità del lavoro. I risultati della presente indagine saranno, infine, pubblicati sul sito dell'associazione: https://www.aisted.it/

Puoi partecipare all’indagine cliccando qui


Il contributo di un collega

Sul tema Scuola, ti ricordiamo che puoi trovare sul sito del nostro Ordine regionale e sui nostri canali social l’articolo di un collega, il dott. Tomaso Invernizzi, psicologo e docente presso una scuola secondaria di II grado a Trieste, che contiene le sue riflessioni in merito al ricorso protratto ed esteso della didattica a distanza per bambine/i e ragazze/i.

Leggi l’articolo cliccando qui

Gentile collega,

questa settimana ti informiamo rispetto a un progetto di supporto psicologico per pazienti con celiachia e rispetto a una nuova convenzione a cui potrai accedere dal nostro sito.

Ti ringraziamo se hai compilato il form sul nostro sito per la creazione di una Rete regionale Psicologi e Scuola.

Divulghiamo inoltre con piacere l’articolo di due colleghe, che recentemente hanno condotto uno dei nostri webinar gratuiti.

Un caro saluto,

Roberto Calvani, Giandomenico Bagatin, Debora Furlan, Ivan Iacob


Progetto Associazione Italiana Celiachia FVG

Ti informiamo che l’Associazione Italiana Celiachia del Friuli Venezia Giulia APS ha attivato uno sportello di consulenza psicologica, per ora online, che offre un primo contatto di orientamento a pazienti celiaci e/o ai loro familiari per esprimere e risolvere dubbi, incertezze, timori, problematiche connesse alla diagnosi di celiachia.

L’accesso allo sportello, riservato ai soci, è gratuito e la consulenza viene gestita da due psicologhe psicoterapeute che già collaborano con AIC FVG da diversi anni.

Poiché dopo questo primo colloquio può emergere la necessità di una consulenza più approfondita o di un percorso terapeutico, AIC FVG ritiene utile promuovere a livello territoriale una rete di psicologi psicoterapeuti informati sulle problematiche attinenti alla celiachia da proporre alle persone che manifestano tali necessità. Ai professionisti interessati verrà fornita una breve formazione gratuita in materia di celiachia da parte di medici e psicologi che collaborano con l’associazione.

Trovi maggiori informazioni e modalità di invio interesse sul nostro sito.


La rete scolastica e il contributo di un collega

Il Gruppo di lavoro sulla Psicologia Scolastica dell’Ordine FVG desidera ringraziare tutti i colleghi e le colleghe che, lavorando in ambito educativo-scolastico, si sono iscritti al form e hanno aderito alla creazione di una rete di contatti.

In questo periodo storico tanto complesso anche per la Scuola italiana, uno dei nostri obiettivi è tenerti aggiornato su future iniziative, attività e formazioni del nostro Ordine regionale.


Convenzione per corso di comunicazione sanitaria

E' stata approvata una convenzione con Larin srl per poter accedere ad un Corso di Formazione sulla Comunicazione Sanitaria sui Social Media a prezzi agevolati.

Il corso partità il 21 giugno 2021.

Maggiori dettagli sono pubbblicati in area riservata del sito dell'Ordine.


L’assunzione di responsabilità come questione etica

Le colleghe dr.ssa Ambra Cusin e dr.ssa Franca Amione, che hanno condotto recentemente il webinar promosso dal nostro Ordine su piattaforma Zoom “Il concetto di responsabilità, professionale ed etica, in una visione psicoanalitica”, desiderano condividere e divulgare anche a chi non era presente un loro articolo sul tema trattato.

Ringraziamo le colleghe per questo importante contributo. Puoi trovare l’articolo, dal titolo “L’assunzione di responsabilità come questione etica” a questo link.

Sottocategorie

La newsletter arriva direttamente nella tua casella di posta elettronica e ti aggiorna sulle iniziative e sulle attività dell'Ordine. 

Per iscriverti/cancellarti dalla newsletter contatta la Segreteria dell'Ordine all'indirizzo di posta elettronica .

L'iscrizione alla newsletter è riservata agli iscritti all'Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giula.

 

ELENCO DELLE NEWSLETTER INVIATE AGLI ISCRITTI

Covid-19: novità e aggiornamenti per la professione e i cittadini