Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per maggiori informazioni visualizza le condizioni di utilizzo dei cookies.
Cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

iaaIl Ministero della Salute ha pubblicato una nota esplicativa in cui evidenzia la necessità di definire in dettaglio il sistema di valutazione della formazione pregressa nell'ambito degli IAA (Interventi Assistiti con gli Animali).

Nello specifico, al cap. 9.4 delle Linee guida nazionali per gli interventi assistiti con gli animali, si evidenzia che:

Le figure professionali, sanitarie e non, e gli operatori in possesso di attestati di partecipazione a corsi di formazione nell’ambito degli IAA, conseguiti prima dell’emanazione delle Linee Guida o che già operano in tale ambito, entro 24 mesi devono acquisire una specifica idoneità.

Ai fini del conseguimento della suddetta idoneità è effettuata una valutazione in base ai seguenti criteri: programma dei percorsi formativi completati ed esperienza maturata”.

Il periodo durante il quale è possibile procedere all’acquisizione della specifica idoneità pregressa, scade il 25 marzo 2018, secondo quanto previsto dall’art. 10 comma 3 dell’Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 25 marzo 2015.


La nota del Ministero della Salute di cui sopra contiene tutte le informazioni utili e necessarie ai fini della compilazione e della trasmissione del riconoscimento dei titoli pregressi, fornendo anche in allegato un apposito modulo da compilare.


Scarica la nota esplicativa del ministero e la comunicazione della regione FVG

Scarica l’allegato da compilare

Scarica le linee guida nazionali per gli interventi assistiti con gli animali