Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per maggiori informazioni visualizza le condizioni di utilizzo dei cookies.
Cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Dal 26 novembre 2018, con l'apporvazione delle delibera 15/Varie/2018 possono definirsi “Psicologi Neuropsicologi” tutti coloro i quali ritengono di avere una competenza/esperienza (equivalenti a quanto previsto dal percorso della Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia) che consta in:

 a)   Iscrizione Albo A Ordine Psicologici del Friuli Venezia Giulia;

b)  Titolo di Specialista in Neuropsicologia (DM 332/99; DM 24/07/2006)

In alternativa al punto b) può essere valutata dall'Ordine l'attività professionale e formativa in neuropsicologi per un totale di ore equipollenti a quanto previsto dall'offerta formativa delle relative Scuole di Specializzazione (ad oggi 5.000 ore). L' attività deve essere svolta presso aziende ospedaliere, strutture private accreditate o studi privati.

Fino ad un massimo del 30% di tale attività può essere costituita in alternativa da attività formativa in ambito neuropsicologico. Sono escluse dalla valutazione le attività di tirocinio pre-laurea e/o propedeutiche all’esame di stato.

Tutte le attività ed i titoli devono venir autocertificati ed inviati all'Ordine secondo l'allegato modello per la necessaria valutazione. Solo dopo aver ricevuto la valutazione positiva da parte dell'Ordine l'iscritto potrà definirsi Psicologo - Neuropsicologo.

Non sono previsti limiti temporali per la presentazione delle domande. La dichiarazione è pertanto da considerarsi aperta e accessibile dai colleghi che dovessero maturare i requisiti nel tempo.