Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per maggiori informazioni visualizza le condizioni di utilizzo dei cookies.
Cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Gentile collega,

questa settimana la nostra newsletter ti informa del nuovo ingresso della Regione Friuli Venezia Giulia in zona gialla e riporta aggiornamenti per gli iscritti/e che si occupano di psicologia scolastica nell’ambito delle iniziative di sostegno psicologico rivolte alle scuole nel periodo di emergenza Covid-19.


Regione Friuli Venezia Giulia zona gialla

Dal 6 dicembre, la Regione Friuli Venezia Giulia è nuovamente in Zona gialla.

Sempre dalla stessa data è in vigore l'Ordinanza contingibile e urgente n. 45 /PC del Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, disponibile qui.

Si ricorda pertanto che fino al 20 dicembre non è più in vigore il divieto di spostamento tra Comuni e tra Regioni, ma permane il divieto di uscire di casa dalle 22 alle 5. Il 31 dicembre questo divieto è esteso dalle ore 22 alle ore 7 del 1 gennaio.

Si sottolinea inoltre che in base al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) del 3 dicembre, dal 21 dicembre al 6 gennaio sono vietati tutti gli spostamenti tra Regioni e da/per le Province autonome di Trento e Bolzano.

Nei giorni del 25 e del 26 dicembre e il 1 gennaio sono vietati tutti gli spostamenti tra Comuni. E' comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.

Si ricorda che saranno sempre consentiti (anche nelle ore notturne) gli spostamenti per esigenze lavorative, necessità o per motivi di salute, portando con sé il modulo di autocertificazione qui disponibile.

Per quanto attiene la pratica professionale, l’Ordine degli psicologi del Friuli Venezia Giulia ricorda che per colleghe e colleghi è disponibile un vademecum per lavorare in sicurezza

Il vademecum non si sostituisce in alcun modo ai decreti e alle ordinanze emanate a livello regionale e/o nazionale, né alle indicazioni in materia formulate dalle autorità di sanità pubblica.


Protocollo CNOP – Ministero dell’Istruzione e bandi delle scuole

Il gruppo di lavoro sulla psicologia scolastica dell’Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia è attivo nella promozione del protocollo tra CNOP e Ministero dell’Istruzione e nel monitoraggio dei bandi pubblicati dalle scuole.

Nelle settimane scorse si sono svolte varie riunioni con i/le dirigenti dell’Ufficio Scolastico Regionale (USR) per coordinare le azioni su questi temi.

Oltre alla pubblicazione sul sito dell’Ordine delle Linee guida e delle FAQ riferite al Protocollo, si è creata una pagina dedicata ai bandi emessi dalle scuole della nostra Regione.

L’Ordine ha invitato tutte le scuole a mandare una copia del bando relativo al sostegno psicologico durante l’emergenza COVID per poterlo poi pubblicare sul nostro sito.

Il gruppo di lavoro sta monitorando i bandi pubblicati e, in caso di non conformità con le linee guida del Protocollo, saranno segnalati all’USR e alle scuole.

In tal senso è attivo l’indirizzo e-mail al quale le colleghe e i colleghi possono mandare in visione bandi non conformi o richiedere ulteriori informazioni riguardanti il Protocollo.


Convegno sulle Terapie Forestali

Sabato 12 Dicembre dalle ore 15 alle ore 18 si terrà, online (a questo link: https://www.facebook.com/terapieforestaliintforesteitaliane ), il convegno di presentazione della rete TeFFIt (Terapie Forestali in Foreste Italiane), rete nata dalla collaborazione di vari enti come l'azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, il Dipartimento di scienze agrarie e forestali Università della Tuscia, il laboratorio di ecologia affettiva della Valle d'Aosta, la Società Italiana Medicina Forestale SIMEF e tanti altri.

L'obiettivo che la rete si è posta è la realizzazione e la sperimentazione di attività finalizzate allo sviluppo della prevenzione sanitaria, tramite la fruizione strutturata degli ambienti forestali sani.

Il convegno si propone di: presentare alcuni dei principali risultati della ricerca scientifica internazionale sulle Terapie Forestali; offrire un'alternativa sostenibile ed economicamente interessante allo sfruttamento dei boschi; iniziare a costruire una rete di collaborazione che valorizzi il bosco come luogo di attuazione di interventi sia per la salute umana sia per l'ecosistema forestale.

Per vedere la programmazione è possibile visitare il sito del progetto


Reminder distribuzione Agende

Ti ricordiamo che l’agenda 2021 riservata agli iscritti/e dell’Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia è disponibile per il ritiro e sarà consegnata esclusivamente nei luoghi e negli orari stabiliti (consultabili qui), a colleghi e colleghe che l’hanno prenotata entro i termini fissati

Come anticipato nelle precedenti newsletter, l'agenda può essere ritirata per sé e per altri iscritti/e che l’abbiano prenotata (non è necessaria la delega) entro fine dicembre 2020.

Considerata la chiusura di molte sedi durante le festività, il termine ultimo per il ritiro è fissato al 23 dicembre 2020.

Tutte le agende prenotate ma non ritirate entro tale data verranno consegnate, liberamente e fino ad esaurimento delle rimanenze, dal 1 gennaio 2021 a chiunque le richieda ed indipendentemente dalla lista delle prenotazioni.

Un cordiale saluto

Roberto Calvani, Giandomenico Bagatin, Debora Furlan, Ivan Iacob