Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per maggiori informazioni visualizza le condizioni di utilizzo dei cookies.
Cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Covid-19: novità e aggiornamenti per la professione e i cittadini

Il CNOP ha pubblicato alcuni suggerimenti per un corretto svolgimento dell'attività professionale a distanza. 

Potete leggere le indcazioni operative a questo link.

 

psicologionline trova professionistaPoiché la maggior componente della nostra professione svolge la propria attività privatamente e al di fuori dei contesti organizzati dei servizi e dei soccorsi, vorremmo lanciare un segnale pubblico forte e condiviso rispetto alla presenza e al ruolo cruciale che questi svolgono nel contesto della società, dove – al di là di quelle direttamente colpite – ci sono comunque decine di milioni di persone costrette a casa.

Di seguito il testo della lettera inviata  a tutti gli iscritti a firma del Presidente Calvani

Si pubblica di seguito la lettera inviata all'Assessore alla Salute Riccardo Riccardi in merito ai servizi di supporto all'emergenza e l'importanza della figura dello psicologo.

 

psicologi contro la paura

In relazione all'emergenza sanitaria, il CNOP ha approntato un pieghevole per fornire un orientamento psicologico ai cittadini.

Il cartaceo sarà inoltre distribuito nelle farmacie mediante un accordo con la Federazione degli Ordini dei Farmacisti, la FederFarma e l'AssoFarm.

 

Per i professionisti sanitari, inclusi gli psicologi, non cambia nulla rispetto a quanto comunicato nei giorni precedenti. Le attività in Studio possono continuare con l'adozione delle misure precauzionali già indicate. 


Per gli psicologi l'Ordine sottolinea l'opportunità di eseguire interventi a distanza dove possibile. Per gli interventi a distanza consultate le linee guida suggerite dal CNOP ed adottate dal Consiglio del Friuli Venezia Giulia.

A tale proposito consigliamo di leggere anche quanto pubblicato in merito dal  CNOP.