Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per maggiori informazioni visualizza le condizioni di utilizzo dei cookies.
Cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Covid-19: novità e aggiornamenti per la professione e i cittadini

Di seguito il link ad un interessante articolo scritto dal Presidente del CNOP dott. David Lazzari:

Pandemia: riconoscere e affrontare il disagio psicosociale

 

Pubblichiamo di seguito la lettera della Società italiana di Analisi Reichiana che mette a disposizione della cittadinanza due brevi video con alcune semplici indicazioni psicocorporee per la gestione dell’ansia e dello stress.

Una proposta di prevenzione, semplice ed immediata che sicuramente non vuole sostituire un intervento psicoterapeutico, né costituire un protocollo di cura, ma risponde alla caratteristica dell’immediatezza che la presente situazione di emergenza richiede.

Di seguito il testo della lettera inviata dal CNOP alla Ministra dell'Istruzione Azzolina in merito al corso di formazione docenti per gestione ansia e stress.

 

In occasione della emergenza COVID-19 si sono moltiplicate le iniziative spontanee della Comunità professionale a favore della popolazione.

  1. Alcune sono volte a favorire l’erogazione di prestazioni psicologiche a distanza - come l’iniziativa CNOP “psicologionline” o quella dell'Ordine del Lazio “Coronavirus. Elenco Psicologi disponibili a distanza” – dove solo un primo colloquio di solidarietà è opzionalmente gratuito.
  2. Altre sono destinate a forme di ascolto ed informazione e, pur essendo gratuite, non prevedono l’erogazione di prestazioni professionali strutturate.
  3. Molte altre, invece, prevedono esclusivamente o principalmente, l’erogazione di interventi professionali a titolo gratuito.

Si riporta di seguito quanto pubblicato dal CNOP sui temi dei tirocini e degli esami di stato. L'Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia sta interloquendo con i preposti organismi regionali in linea con il Consiglio Nazionale. 

In relazione ai tirocini post laurea e agli Esami di Stato per la professione di Psicologo, alla luce dell’emergenza sanitaria e relative limitazioni, si ribadisce quanto già evidenziato in altre sedi.

Dall’inizio dell’emergenza socio-sanitaria conseguente alla diffusione del Coronavirus, l’UICI ha deciso di attivare uno Sportello telefonico gratuito rivolto specificamente alle persone con disabilità visiva.

Ha quindi chiesto la disponibilità dei colleghi afferenti alla rete di psicologi-psicoterapeuti di “Stessa strada per crescere insieme” - protocollo di intesa tra CNOP e UICI finalizzato al sostegno psicologico ai genitori dei bambini e dei ragazzi ciechi, ipovedenti e con disabilità plurime- ed in tanti hanno risposto all’appello.